Procedura sul debito rinviata | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Procedura sul debito rinviata

La procedure sul debito è stata spostata a ottobre. Rinvio dovuto ad un deficit nel 2019 inferiore rispetto al previsto. Il governo e la commissione Ue sono a un passo dal chiudere la trattativa che dovrebbe essere formalizzata nel G-20 che si terrà ad Osaka nel prossimo week end.
Duro botta e risposta tra Luigi Di Maio, ministro dello sviluppo economico e Atlantia, la concessionaria di Autostrade e possibile investitore nella partita di Alitalia. In un programma televisivo, Di Maio avrebbe parlato della società guidata dai Benetton come un'azienda decotta. Immediata la risposta della Holding che in una nota definisce gravi le parole del vicepremier grillino e prepara l'azione legale contro di lui.
Non solo Atlantia, anche ArcelorMittal, l'azienda che ha rilevato l'ex Ilva di Taranto, starebbe preparando una causa contro lo Stato per non aver rispettato l'accordo di vendita. Al centro dello scontro: la revoca dell'immunità penale nel dl crescita appena approvato.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast