Auto e scatole nere - Chili - Tv e Burn-in | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Auto e scatole nere - Chili - Tv e Burn-in

Quali dati è possibile raccogliere con una scatola nera installata su un veicolo e che tipo di profilazione può essere fatta sull'autista di un veicolo? Enrico Pagliarini ne parla con Alessandra Girardo, CEO di Kubris, il centro di innovazione di Kirey Group, che ha sviluppato un sistema per Share‘ngo, gestore di car sharing elettrico attiva a Milano, Roma, Firenze e Modena.
Nel mondo dell'home video, Internet ha rivoluzionato le dinamiche della distribuzione e della fruizione dei contenuti. Ma nonostante il successo di piattaforme che offrono servizi in abbonamento, il 70% degli utenti scarica ancora illegalmente film e serie televisive. Il problema è che si tratta di un business che negli ultimi anni non ha mai conosciuto innovazione - commenta Giorgio Tacchia, fondatore e CEO di Chili.Nata in Italia e ora diffusa anche in altri Paesi europei (UK, Germania, Austria e Polonia), Chili è una piattaforma per la distribuzione di contenuti video che offre un servizio a 360 gradi: ogni film in acquisto o noleggio è corredato da una serie di contenuti speciali, locandine, dietro le quinte, curiosità, recensioni e merchandising.
E a proposito di contenuti video, nei giorni scorsi l'Euroepan Broadcasting Union ha ridefinito le raccomandazioni alle tv pubbliche per minimizzare il fenomeno del burn in nei televisori Oled, ovvero l'impronta fantasma lasciata sullo schermo, a volte temporaneamente, ma a volte anche in modo indelebile, da un'immagine statica, tipicamente quella del logo. Quali sono rischi che si corrono e come fare per prevenire questo problema? Lo chiediamo a Gianfranco Giardina, direttore del portale di tecnologia Digital Day.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast