Samsung Galaxy Fold - Assistenti vocali - IoT | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Samsung Galaxy Fold - Assistenti vocali - IoT

Arriverà il Italia il prossimo 3 maggio il primo cellulare pieghevole, il Samsung Galaxy Fold. Luca Salvioli, giornalista del Sole 24 ore, lo ha provato per noi in anteprima. Con l'arrivo sul mercato dei primi modelli di foldable smartphone, diventa ormai obsoleto il concetto di dimensioni dello schermo misurate in pollici. Come regolarsi, dunque? Ce lo spiega Gianfranco Giardina, direttore del portale di tecnologia Dday.it. Con Giardina facciamo poi il punto della situazione sugli assistenti vocali. Gli speaker connessi sono l'elemento trainante della Smart Home, il settore che nell'IoT ha registrato la crescita più significativa. Quello dell'Internet degli oggetti è un mercato che nel 2018 in Italia ha raggiunto i 5 miliardi euro, con un 35% di crescita rispetto all'anno precedente - come racconta Angela Tumino, direttrice dell'Osservatorio Internet of things della School of management del Politecnico di Milano. Infine con Gianluca Testa, regional managing director di Avis, parliamo della nuova App mobile Avis, che permette di gestire dal cellulare le prenotazioni dei noleggi auto, con la possibilità di effettuare modifiche anche all'ultimo minuto.
E, come sempre, le nostre digital news.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast