Polaroid e fotocamere - eCall - Social media | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Polaroid e fotocamere - eCall - Social media

In tempi in cui la qualità delle foto realizzate con gli smartphone ha raggiunto livelli un tempo impensabili, fotografare diventa sempre di più un gesto automatico, e il prodotto finale soltanto qualcosa da condividere. Si perde il valore della qualità e dell'unicità della fotografia, che rimane appannaggio dei fotografi professionisti, mentre la scomparsa della fascia intermedia (fotocamere a basso costo) rende sempre più ampio il divario tra foto usa e getta e foto artistica. Forse anche per questo motivo, molti giovani stanno riscoprendo il piacere della foto unica e preziosa, da stampare senza doverla necessariamente condividere, come dimostra il successo della nuova Polaroid OneStep 2 – spiega Gianfranco Giardina, direttore del portale di tecnologia Dday

Dallo scorso 1° aprile, in base ad una normativa europea, ogni vettura di nuova omologazione dovrà essere dotata dell'eCall, un dispositivo d'urgenza che permette di localizzare il veicolo in caso di incidente e contattare il numero unico europeo 112. Come funziona? Come è possibile garantire la privacy del guidatore? Ne parliamo con Piero Brambilla, responsabile Sistemi Informativi presso l'Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza).

L'80% degli italiani che usano i social media è utente di Facebook, mentre il 95% usa regolarmente Whatsapp. Sono alcuni dei dati che emergono da una ricerca, realizzata da BlogMeter, che fotografa l'uso dei social media in Italia – come spiega Silvia Gaia Valisi, responsabile delle ricerche in BlogMeter.
E, come sempre, le nostre digital news.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast