Modem libero - Utilizzare il bancomat con lo smartphone - Musica e AI | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Modem libero - Utilizzare il bancomat con lo smartphone - Musica e AI

Con una delibera approvata nei giorni scorsi, l'Agcom (Autorità per la garanzie nelle comunicazioni) ha approvato le misure attuative del regolamento europeo, che garantiranno agli utenti la libertà di scegliere le apparecchiature terminali per accedere alla rete, anziché utilizzare quelle imposte dall'operatore. Ne parliamo con Antonio Nicita, membro della Commissione per le infrastrutture e le reti di Agcom e relatore del provvedimento.

Grazie ad un accordo tra Bancomat SpA e Sia, società che progetta e realizza soluzioni e tecnologie per il settore bancario e finanziario, i 37 milioni di titolari di carte PagoBancomat potranno inviare e ricevere denaro direttamente dallo smartphone. Il servizio, chiamato Bancomat Pay, partirà ad ottobre, come ci racconta Alessando Zollo, ad di Bancomat SpA.

Può una macchina essere anche creativa? Sembrerebbe di sì, visto quanto sta succedendo nel campo della musica generata da intelligenza artificiale. Ne parliamo con Marco Selvi, compositore e software engineer alla Jukedeck, una start up che produce e commercializza musiche generate interamente da computer.
E, come sempre, le nostre digital news.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast