Influencer marketing, app e taxi, GDPR e fine del geoblocking in UE | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Influencer marketing, app e taxi, GDPR e fine del geoblocking in UE

Anche la finanza mostra interesse per l'Influencer marketing, un mercato nato assieme ai social network che potrebbe valere nel mondo 10 miliardi di dollari entro il 2021. L'ultimo annuncio dall'italiana Buzzoole e da un gruppo di Ventue Capital (StarTIP, il fondo Vertis Venture 2 Scaleup, Impulse VC, R301 Capital, Brahma AG e ScaleIT Ventures) che hanno investito nell'azienda 7,8 milioni di euro, una cifra molto importante per una start up italiana. Che cos'è Influencer marketing? Enrico Pagliarini ne parla con Gianluca Perrelli, Contry Manager per l'Italia di Buzzoole.

Parliamo anche di app e di taxi, un bell'esempio di come la trasformazione digitale sta cambiando molto rapidamente un settore economico simile in tutto il mondo. In un mercato dominato da grandi player come Uber (che è appena arrivata a Torino con il servizio taxi) o Mytaxi, già attiva in 4 città italiane, c'è spazio anche per piccole start up italiane? Massimiliano Curto, CEO e fondatore di WeTaxi è convinto di sì e racconta a 2024 come la tecnologia cambierà (e ha già cambiato) il modo di spostarsi in città.

Sei mesi fa è diventato applicativo il GDPR, il nuovo regolamento sulla gestione dei dati in Europa, Secondo un'analisi realizzata dal Bureau of Economic Research però, pare che questo nuovo impianto legislativo non abbia fatto altro che favorire gli stessi colossi di internet dei quali si cercava invece di limitare lo strapotere. Un altro regolamento europeo entrato in vigore in questi giorni è il 302 del 2018, che dovrebbe decretare la fine del geoblocking, ovvero le restrizioni allo shopping di beni e servizi su internet che le aziende applicavano sulla base della provenienza geografica dell'acquirente. Ne parliamo con Alberto Magnani, giornalista del Sole 24 ore.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast