Fintech ed edilizia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Fintech ed edilizia

La tecnologia sta rapidamente rivoluzionando il mondo della finananza e in tutto il mondo stanno crescendo start up in vari settori: pagamenti, prestiti fra privati, assicurazioni e in generale dove è possibile digitalizzare una transazione. Enrico Pagliarini ne parla con Davide Serra, CEO di Algebris. Intervistiamo anche Tommaso Gamaleri, CEO di Younited Credit; Pietro Federico Cesati, fondatore di Soisy e Matia Ciprian, uno dei fondatori di ModeFinance. Nel settore edilizio non si parla d'altro che del BIM, il Building Information Modeling, un metodo di lavoro che sfrutta le potenzialità di vari software per ottimizzare il processo produttivo, eliminare gli errori di progettazione e costruzione, simulare le prestazioni di un edificio o di un'infrastruttura. Cos'è, quali sono i vantaggi e cosa è possibile fare utilizzando il BIM come modello in edilizia? Enrico Pagliarini ne parla con Giuseppe di Giuda, ricercatore del Politecnico di Milano e Claudio Vittori Antisari, BIM Manager dello studio Citterio e Viel. Intervistiamo anche Tom Davis, Ceo di Solair, una società italiana specializzata in soluzioni per la Internet of Things che è stata acquisita da Microsoft che annuncia così la prima acquisizione fatta in Italia.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast