Verso la manovra. Stipendi dei presidi equiparati a quelli degli altri dirigenti P.a.. Rusconi (Anp): "Pagati la metà di un barbiere della Camera dei deputati" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Verso la manovra. Stipendi dei presidi equiparati a quelli degli altri dirigenti P.a.. Rusconi (Anp): "Pagati la metà di un barbiere della Camera dei deputati"
Notizie | GR24

Verso la manovra. Stipendi dei presidi equiparati a quelli degli altri dirigenti P.a.. Rusconi (Anp): "Pagati la metà di un barbiere della Camera dei deputati"

di Maria Piera Ceci

Audiostrip:
  • GR24 Verso la manovra. Stipendi dei presidi equiparati a quelli degli altri dirigenti P.a.. Rusconi (Anp): "Pagati la metà di un barbiere della Camera dei deputati"
    Rating:

Stipendi dei presidi equiparati a quelli degli altri dirigenti della pubblica amministrazione. E' quanto sta valutando il governo, in vista della manovra finanziaria. "Il lavoro che stiamo facendo, oltre a quel che riguarda il rinnovo del contratto in base all'accordo firmato con i sindacati, e' orientato a una graduale, progressiva, armonizzazione tra il riconoscimento economico dei dirigenti scolastici e quello degli altri dirigenti pubblici" - spiega il sottosegretario all'Istruzione, Vito De Filippo. Stando agli ultimi dati dell'Aran, i dirigenti scolastici hanno una retribuzione totale che non va oltre i 63 mila euro, risultando così i capi meno pagati della Pubblica amministrazione (in cima i dirigenti di prima fascia delle agenzie fiscali con 220mila euro). La protesta dei dirigenti scolastici comincia a pagare - fa sapere l'Associazione nazionale presidi (Anp). "Siamo pagati la metà di un barbiere della Camera dei deputati" - dice Mario Rusconi, dell'Associazione nazionale presidi.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti