#VarAnatomy in Serie A: Lazio danneggiata nella domenica del ritorno del Var | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
#VarAnatomy in Serie A: Lazio danneggiata nella domenica del ritorno del Var
Notizie | Tutti Convocati

#VarAnatomy in Serie A: Lazio danneggiata nella domenica del ritorno del Var


Audiostrip:
  • Tutti Convocati #VarAnatomy in Serie A
    Rating:

La rubrica #VarAnatomy con l'ex arbitro Luca Marelli - in onda tutte le domeniche alle 18,35 all'interno di Tutti Convocati Week End - prova a fare chiarezza sui casi arbitrali della 28° giornata per provare a spiegare il funzionamento della Var. La Lazio protesta a ragione per quanto accaduto a Cagliari dove Calvarese (assistito da Gavillucci) non va a rivedere un episodio e ammonisce poi Immobile per proteste quando, in realtà, c'è un contatto prima della caduta dell'attaccante. Rigore? Possibile. Certamente da rileggere con l'ausilio del Var rimasto invece silente.

Promosso il penalty concesso al Cagliari anche se con incomprensibile ritardo nella valutazione delle immagini. In generale gli episodi di questa partita, insieme a Crotone-Sampdoria e Sassuolo-Spal hanno segnato un ritorno all'intervento degli assistenti dietro lo schermo nella settimana delle polemiche per la presunta volontà di depotenziare questo nuovo strumento.

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti