Silvia Costa: "Il Servizio Civile Europeo sia la base costruire una nuova generazione di cittadini dell'Unione" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Silvia Costa: "Il Servizio Civile Europeo sia la base costruire una nuova generazione di cittadini dell'Unione"
Notizie | L'Altra Europa

Silvia Costa: "Il Servizio Civile Europeo sia la base costruire una nuova generazione di cittadini dell'Unione"

La Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo Silvia Costa

Audiostrip:
  • L'altra Europa Silvia Costa: "Il Servizio Civile Europeo sia la base costruire una nuova generazione di cittadini dell'Unione"

    per ascoltare i contenuti multimediali
    installa adobe flash player

    Rating:

Usare il Servizio Civile per creare una nuova generazione di europei, questo l'obiettivo della tavola rotonda "Rigenerare la partecipazione. Giovani e Servizio Civile nella prospettiva europea", organizzata dal Ministero del Lavoro alla Fabbrica del Vapore di Milano. Ospite a L'altra Europa la Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo Silvia Costa che spiega come il Servizio Civile Europeo sia alla base del programma della Presidenza italiana per il settore della gioventù: "Ritengo che la cittadinanza europea, come ha appoggiato moltissimo sul programma Erasmus, potrebbe ricevere nuova linfa vitale dal volontariato, che è un nuovo modo di concepire l'Europa. Esistono già i progetti di volontariato europeo ed è stato da poco fondato il corpo umanitario europeo, ma il Servizio Civile Europeo è un'altra cosa. Si tratta di poter svolgere cooperazione come scelta volontaria in una dimensione europea. Il fatto che la Presidenza italiana, attraverso il sottosegretario Luigi Bobba, abbia voluto dare questo timbro al proprio programma nel settore della gioventù ha trovato il favore del Parlamento europeo".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti