Segna un gol al Marzabotto ed esulta con saluto romano e maglia repubblichina: sospeso e multato | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Segna un gol al Marzabotto ed esulta con saluto romano e maglia repubblichina: sospeso e multato
Notizie | GR24

Segna un gol al Marzabotto ed esulta con saluto romano e maglia repubblichina: sospeso e multato

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 Segna un gol al Marzabotto ed esulta con saluto romano e maglia repubblichina: sospeso e multato
    Rating:

Una partita di calcio di seconda categoria dilettanti che si trasforma sul finale in un episodio di cronaca, nera. In campo ieri erano schierate le squadre del Marzabotto e quella del 65 Futa e il secondo gol della squadra ospite ne decreta la vittoria. Un giocatore, autore del gol contro il Marzabotto, dopo aver segnato si toglie la maglietta e scopre una t-shirt con una bandiera italiana con lo stemma della Repubblica sociale italiana. Il braccio che leva al cielo in segno di esultanza richiama il saluto romano. A poco valgono oggi le scuse, via social, del giocatore, Eugenio Maria Lippi e del suo club, che lo ha multato e sospeso. Rimane lo sfregio nella cittadina dove nell'autunno 1944 l'eccidio nazifascista fece quasi 800 morti. Il Pd chiede una punizione sportiva e civile esemplare, per un episodio definito inaccettabile dal ministro dello sport Lotti.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti