La salute della sanità italiana. 40anni e qualche acciacco | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
La salute della sanità italiana. 40anni e qualche acciacco
Notizie | Gli Speciali di Radio 24

La salute della sanità italiana. 40anni e qualche acciacco

Una crisi di mezza età quella del servizio sanitario nazionale. Appena raggiunto il traguardo dei quarant'anni è ora alla svolta. I medici, in stato di agitazione, denunciano camici bianchi sempre più anziani con i giovani in fuga all'estero, aggressioni nei pronto soccorsi, carenze di organico. Il governo ha risposto con un tavolo che vorrebbe correre ai ripari e mettere fine agli acciacchi del sistema che si occupa della nostra salute e che ormai da anni va a braccetto con un sistema privato sempre più integrato. Una sanità dalle molte eccellenze ma anche con numeri che rischiano di farle vacillare: nell'arco di dieci anni oltre 10 mila medici hanno lasciato il nostro Paese, nel 2025 rischiano di mancare in Italia circa 16.500 medici specialisti e nei prossimi 5 anni andranno in pensione più di 14 mila medici di famiglia. A questo si aggiunge che, secondo i dati Eurostat, i nostri medici sono i più anziani d'Europa (il 54% ha dai 55 anni in su) e a destare l'allarme anche le infezioni sempre più frequenti nei reparti: le infezioni ospedaliere, stima l'Istituto superiore di sanità, mietono tra le 4500 e le 7000 vittime l'anno.
Insomma è il momento di un check up per il nostro Ssn. E Radio24 vi porta in viaggio per capire come stanno le strutture che si occupano della nostra salute. In onda nei giornali radio delle 7-12 e alle 21 in Effetto Notte.
31 gennaio 2019 - Sanità italiana sotto accusa per i costi, le attese, le inchieste. Ma, non lo dimentichiamo, molte sono anche le eccellenze ...
Ritroverete i viaggi di Radio24 come sempre sul nostro sito radio24.it, e nei giornali radio delle 7- 12 e 21 con Effetto Notte.

1 febbraio 2019 - La sanità italiana che cambia rotta dopo 40anni di servizio sanitario nazionale. Da una parte le eccellenze, dall'altra gli acciacchi. Ma c'è anche un rapporto sempre più teso con la politica ...

Rating:

30 gennaio 2019 - Sanità italiana: dove va? Come sempre molte luci ma anche ombre. Allora domani vi racconteremo storie di eccellenza, oggi sentiamo quella che è un'emergenza ancora nascosta: l'allarme infezioni ...

Rating:
Ritroverete i viaggi di Radio24 come sempre sul nostro sito radio24.it, e nei giornali radio delle 7- 12 e 21 con Effetto Notte.

29 gennaio 2019 - Seconda puntata del nostro viaggio nella sanità italiana. Con un tema che non dà tregua: le liste d'attesa. Resta questo il tema ancora più percepito. E il privato non basta ...

Rating:

28 gennaio 2019 - Medici in rivolta contro le ultime novità, fuga dagli ospedali e un rapporto difficile con la politica solo alcune delle criticità del sistema sanitario nazionale che ha appena compiuto 40anni. Radio24 vi porta in viaggio questa settimana per capire come stanno le strutture che si occupano della nostra salute. E cominciamo subito dai numeri ...

Rating:

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti