Ritorna Roma criminale | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Ritorna Roma criminale
Notizie | Effetto giorno

Ritorna Roma criminale


Audiostrip:
  • Effetto giorno le notizie in 60 minuti L'analisi di Daniele Biacchessi
    Rating:

Roma è avvolta ancora dalla paura del ritorno della criminalità.
Dopo i processi contro Mafia capitale, dopo gli anni delle indagini sulla ricostruzione della cosiddetta Banda della Magliana, gli spari a bruciapelo verso un'auto parcheggiata a pochi metri dall'ingresso di una scuola e le urla disperate di aiuto dei passanti hanno fatto ricordare gli anni dei regolamenti di conti lungo le strade e le piazze della Capitale.
Proprio alla Magliana ieri è stato ucciso Andrea Gioacchini, 34enne romano con diversi precedenti alle spalle, appena rientrato nella sua auto lasciata davanti alla scuola dove aveva accompagnato i suoi due figli, assassinato da un uomo alla guida di una moto che a volto coperto lo ha colpito dritto alla testa.
E' una esecuzione in piena regola, un avvertimento, un segnale di bande che si combattono per il controllo del traffico della droga, eroina e cocaina, e dell'usura.
Proprio come negli anni di Franco Giuseppucci, Renatino De Pedis, Nicolino Selis, i ras della vecchia Banda della Magliana.
Ha ragione il giudice Otello Lupacchini quando afferma che questo omicidio è opera di grandi professionisti.
Forse oggi serve un monitoraggio dei nuovi profili criminali, più che la mera speculazione politica di facciata.

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti