A Radio24 l'ex presidente Coni, oggi osservatore del Cio presso l'Onu | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
A Radio24 l'ex presidente Coni, oggi osservatore del Cio presso l'Onu
Notizie | GR24

A Radio24 l'ex presidente Coni, oggi osservatore del Cio presso l'Onu

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 MARIO PESCANTE:" Corea del Nord verso i Giochi? Decisivi Moon e Kissinger, ma ora lavoriamo sottotraccia"
    Rating:

MARIO PESCANTE:" Corea del Nord verso i Giochi? Decisivi Moon e Kissinger, ma ora lavoriamo sottotraccia"
"Quali passi fare ora? L'ideale è non fare passi. Cioè continuare sottotraccia a lavorare e aspettare il 3 o 4 febbraio, quando gli atleti inizieranno ad arrivare al Villaggio Olimpico di Pyeongchang". E' cauto, ma non nasconde una certa soddisfazione, Mario Pescante. L'ex presidente Coni, ed ex vicepresidente del Cio, oggi osservatore del Comitato Olimpico Internazionale presso l'Onu, accoglie con fiducioso ottimismo l'apertura arrivata dal leader nordcoreano Kim Jong-un, che nel suo discorso di fine anno mentre è tornato a minacciare l'uso di armi atomiche contro gli Stati Uniti ha a sorpresa ipotizzato la possibile partecipazione di atleti nordcoreani alle Olimpiadi invernali che si svolgeranno in Corea del Sud dal 9 al 25 febbraio. "Sarebbe un altro miracolo dello sport, in un momento in cui tutti gli altri canali di dialogo sembravano interrotti", sottolinea a Radio24 Pescante, che poi spiega come, sul piano politico-sportivo, si è arrivati a questo parziale, ma pur importante risultato. "Il Clima è cambiato dall'approvazione della Tregua Olimpica da parte dell'assemblea dell'Onu sottolinea l'80enne dirigente sportivo -, e decisivo è stato il contributo diplomatico del presidente sudcoreano Moon, che è figlio di esuli fuggiti dalla Nord Corea, e che lì ha ancora dei parenti. Ci ha suggerito alcune variazioni di strategia rispetto a quanto fino a quel momento definito dalla diplomazia statunitense e da Trump stesso. Da qui siamo arrivati all'approvazione della Tregua, e importante è anche il fatto che due pattinatori nordcoreani Ryom Tae Ok eKim Ju Sik nel pattinaggio di velocità, n.d.r.) abbiano ottenuto il minimo richiesto per partecipare ai Giochi, il che ci ha permesso di superare la contrarietà americana a un invito diretto". Quali passi fare ora? "La cosa migliore, per paradosso, è non fare passi evidenzia Pescante -. Ce lo ha suggerito un autorevole membro d'onore del Cio, nonché premio Nobel ed ex Segretario di Stato americano, cioè Henry Kissinger. Soprattutto, mi viene da dire, ora è importante che la diplomazia americana non si muova. Bisogna continuare a lavorare sottotraccia, con grande cautela, e aspettare il 3 o 4 febbraio, quando gli atleti inizieranno ad arrivare al Villaggio Olimpico di Pyeongchang. Davvero conto di poter accogliere anche gli atleti nordcoreani".

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti