Radio 24 a Ecomondo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Radio 24 a Ecomondo
Notizie | GR24

Radio 24 a Ecomondo


Audiostrip:
  • GR24 Radio 24 a Ecomondo
    Rating:

Radio 24 è presente a Ecomondo, la fiera della green e circular economy a Rimini dal 7 al 10 novembre 2017.
Una manifestazione che è punto di riferimento internazionale per tutti i settori dell'economia circolare, dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile. Ma anche un'occasione per fare il punto su efficienza energetica, energia rinnovabili, città sostenibile.

Radio 24 è presente con i suoi studi alla 21esima edizione di Ecomondo, Fiera di Rimini - presso la Hall Sud - da dove verranno trasmessi alcuni programmi in diretta.

Martedì 7 novembre
- Effetto giorno

Mercoledì 8 novembre
- L'Altro Pianeta

Giovedì 9 novembre
- Due di denari, ore 11.00

Venerdì 10 novembre
- Obiettivo Salute Weekend
- La Bufala in tavola.



LE INTERVISTE



Ad Ecomondo si parla ovviamente di rinnovabili, un settore su cui anche le istituzioni si sono date degli obiettivi. Ma quali sono i vantaggi di questo tipo di fonti di energia? Non solo risparmio, come spiega Gianni Silvestrini, scienziato e ricercatore, direttore scientifico di Kyoto Club


Da questo punto di vista, c'è già stato un cambiamento tecnologico tra pannelli solari, eolico, mobilità ecc., ma bisogna spingere sul pedale del cambiamento culturale
Qual è lo stato dell'economia green in Italia? Ascoltate l'intervista a Edo Ronchi, ex ministro dell'Ambiente, oggi presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.
Edilizia scolastica. Presentato ad Ecomondo, uno strumento messo a punto da un'agenzia del Ministro dello Sviluppo ecomonico per aiutare le amministrazioni locali nella sicurezza e nell'efficientamento degli edifici scolastici.

Intervista a Lorenzo Cagnoni, presidente di Italian Exhibition Group, che alla Fiera di Rimini ospita Ecomondo.

Ecomondo è la fiera della green economy e dell'economia circolare che in Italia coinvolgono quasi 400mila imprese. L'economia circolare però non è solo riciclo.
Con l'adozione del Circular Economy Package del 2015 l'UE ha stanziato ingenti finanziamenti a disposizione dei territori europei: 1.150 milioni di euro gestiti direttamente dall'Europa - 650 attraverso il progetto Horizon2020 e 500 attraverso progetti di partnership pubblico-private, i cosiddetti PPPs - e altri 5,5 miliardi di fondi strutturali a disposizione delle regioni. Previsti +580/867mila posti lavoro in più, tra cui 190mila in Italia entro il 2030 al netto dei posti persi dall'attuale sistema. L'intervista sul tema a Fabio Fava, docente di Biotecnologie industriali ed ambientali all'Università di Bologna.

Gli Stati Uniti restano fuori dall'intesa sul clima, a causa della svolta voluta da Donald Trump. In questi giorni a Bonn si discute proprio delle applicazioni dell'accordo sul clima di Parigi. Così il ministro Galletti a margine dell'inaugurazione di Ecomondo.

Economia circolare e green economy sono le protagoniste di Ecomondo, in corso alla Fiera di Rimini. Un appuntamento dedicato non solo a chi si intende di rinnovabili e bioeconomia, ma anche a chi cerca soluzioni pratiche per la vita di tutti i giorni.

All'inaugurazione di Ecomondo, anche il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, che ha lanciato un appello affinché nei programmi politici dei partiti, in vista delle prossime elezioni, ci sia una maggiore attenzione sull'economia green.

Che cosa è l'economia circolare? L'intervista a Fabio Fava, professore di Biotecnologie industriali ed ambientali dell'Università di Bologna.


GALLERY

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti