Radio 24 ad Autopromotec, vetrina dell'aftermarket su quattro ruote | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Radio 24 ad Autopromotec, vetrina dell'aftermarket su quattro ruote
Notizie | GR24

Radio 24 ad Autopromotec, vetrina dell'aftermarket su quattro ruote

di Andrea Ferro

Radio 24 è presente con i suoi studi ad Autopromotec, fiera internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico a Bologna dal 24 al 28 maggio, da dove trasmetteremo in diretta alcuni programmi.

Non solo pezzi di ricambio e riparazioni. L'aftermarket automobilistico è un enorme contenitore all'interno del quale rientrano tutte le attività e i servizi che riguardano la manutenzione e il ripristino, tanto delle auto quanto dei veicoli commerciali e industriali. Quindi anche accessori, carburanti, lubrificanti, pneumatici, vernici, ricambi.
Solo in Italia, si tratta di un mercato che, nel suo complesso, supera i 20 miliardi di fatturato ed è in ripresa dopo gli anni della crisi. Giusto per rendere ulteriormente l'idea: nel 2016 nel nostro paese la rete di assistenza agli autoveicoli (carrozzerie, centri di revisione, elettrauto, gommisti, meccanici, autolavaggi, autoconcessionari e stazioni di servizio) ha toccato quota 117.540 aziende. A ciò va aggiunto che in Italia circolano 62,4 auto ogni 100 abitanti, cioè un tasso di motorizzazione tra i più elevati.

Di tutto questo mondo, dal 24 al 28 maggio la Fiera di Bologna diventa capitale internazionale e vetrina grazie ad Autopromotec 2017, la biennale che da ormai mezzo secolo raduna tutte le filiere merceologiche del settore. In rassegna innovazioni (l'officina del futuro) ed eccellenze. Un occhio di riguardo è rivolto ai carburanti alternativi (nel nostro paese alimentano 3,4 milioni di vetture, il 7,9 per cento del parco circolante) e alle chances offerte dallo sviluppo tecnologico in termini di sicurezza e qualità dei servizi.


Radio 24 è presente ad AUTOPROMOTEC, Area Circuito delle Idee, con i seguenti programmi:


Mercoledì 24 maggio
Ore 13.00 - Effetto giorno con Simone Spetia
Smart city

Giovedì 25 maggio
Ore 13.00 - Effetto giorno con Simone Spetia
Ore 17.00 - Focus economia con Simone Spetia

Venerdì 26 maggio
Ore 10.30 - Cuore e denari con Debora Rosciani
Ore 14.00 - Tutti convocati con Carlo Genta



LE INTERVISTE


"Per favorire l'utilizzo di metano liquido, carburante a minor impatto per i mezzi pesanti, in Italia occorre favorire la costruzione di un hub, già individuati i possibili siti, così il numero di stazioni di servizio, attualmente 17, potrà triplicare", dice Licia Balboni, presidente di Federmetano...



"I ricambi contraffatti costituiscono un business illegale di notevoli proporzioni e un gravissimo rischio per la sicurezza stradale", è l'allarme lanciato dal generale Gennaro Vecchione, comandante delle Unità speciali della Guardia di Finanza...


"In futuro l'officina sarà 4.0, diagnostica in tempo reale e collegamento on line con le officine per programmare la riparazione", dice Emanuele Vicentini, Brand Manager di Autopromotec...


"Le linee dell'auto del futuro punteranno all'aerodinamica nel segno della sostenibilità e dipenderanno dalle nuove funzioni dei veicoli e quindi dal loro uso", dicono Diego Giacchetti e Giorgio Mazzitelli, dell'Università Iaad, Istituto Arte Applicata e Design di Torino e Bologna...

La sicurezza stradale dipende, anche, dalla qualità e dall'adeguatezza degli pneumatici montati sui veicoli. Lo spiega Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma...


Sostenibilità e sicurezza sono le parole chiave per il futuro dell'automotive, in particolare per i mezzi pesanti sui quali Marisa Saglietto, responsabile del Centro Studi di Anfia, ha focalizzato l'attenzione tra numeri e prospettive...


Renzo Servadei, amministratore delegato di Autopromotec, illustra i numeri della manifestazione e dell'intero comparto del l'aftermarket automobilistico, un'altra espressione significativa del Made in Italy...



FOTOGALLERY


Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti