Quel pasticciaccio dei mancati rimborsi del M5s | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Quel pasticciaccio dei mancati rimborsi del M5s
Notizie | Effetto giorno

Quel pasticciaccio dei mancati rimborsi del M5s

di Daniele Biacchessi

Audiostrip:
  • Effetto giorno le notizie in 60 minuti L'analisi di Daniele Biacchessi
    Rating:

Proprio nel bel mezzo di una tra le peggiori campagne elettorali di sempre, con attacchi reciproci al vetriolo, giunge il caso dei mancati rimborsi dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle.
Tutto parte da un servizio televisivo andato in onda nel programma Le Iene.
Un ex esponente del movimento rivela che la mancata restituzione dei rimborsi, si concretizza pubblicando sul sito "tirendiconto.it" i bonifici fatti, per poi revocarli entro 24 ore dalla pubblicazione.
Spuntano nomi e cifre.
21 mila euro per Andrea Cecconi e 76mila euro per Carlo Martelli.
Oggi sappiamo che il buco è assai più elevato da quello ipotizzato una decina di giorni fa da alcuni colleghi.
Ai 226 mila euro di ammanco inizialmente accertati, vanno aggiunti 606mila euro versati al fondo dagli eurodeputati del M5s.
Non basta. Dal totale dei rimborsi arrivati dalle Regioni le stime sono approssimative ma si parla di oltre 500mila euro aggiuntivi.
Si allarga dunque la forbice tra quanto dichiarato dai parlamentari sul sito tirendiconto.it e quanto arrivato, in concreto, dai bonifici.
Di Maio parla di mele marce, che il Movimento ha restituito 23 milioni e 100mila euro di stipendi e quei soldi hanno fatto partire 7mila imprese e 14mila posti di lavoro, finanziati dal microcredito.
Un milione di ammanco non è roba da mele marce.
Forse l'impianto generale non funziona e tra l' annunciazione di una politica etica e trasparente e la sua applicazione ci passa proprio quel pasticciaccio brutto dei mancati rimborsi del parlamentari del M5s.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti