Propaganda per l'Isis, un arresto a Crotone. Era sotto controllo da tempo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Propaganda per l'Isis, un arresto a Crotone. Era sotto controllo da tempo
Notizie | GR24

Propaganda per l'Isis, un arresto a Crotone. Era sotto controllo da tempo

di Francesco Straticò

Audiostrip:
  • GR24 Propaganda per l'Isis, un arresto a Crotone. Era sotto controllo da tempo
    Rating:

VIDEO - Polizia di Stato, operazione antiterrorismo Crotone


La polizia lo teneva d'occhio da tempo e stamattina è scattata l'operazione che lo ha portato in manette. Lui è un ventinovenne iracheno, richiedente asilo, accusato di istigare gli ospiti del Centro Sprar di Crotone ad entrare a far parte dell'Isis e a perpetrare atti violenti e di terrorismo. La sua attività di proselitismo si sarebbe svolta fornendo notizie, chiarimenti e anche materiale divulgativo sullo Stato islamico e le sue finalità. Le indagini, coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro, sono state condotte dalla Digos di Crotone. L'iracheno, ritenuto persona violenta e fortemente incline alle attività criminali, avrebbe anche manifestato apprezzamento per il recente attentato terroristico di Manchester. In una telefonata alla sorella, intercettata dalla Digos, l'uomo affermerebbe che non c'è bisogno di andare in Iraq o in Siria per sostenere l'Isis: si può anche rimanere in Italia, "per redimere gli infedeli", ai quali "dovrebbe essere tagliata la gola".

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti