Pianificava un attentato in Italia, espulsa da Milano ventenne egiziana | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Pianificava un attentato in Italia, espulsa da Milano ventenne egiziana
Notizie | GR24

Pianificava un attentato in Italia, espulsa da Milano ventenne egiziana

di Raffaella Calandra

Audiostrip:
  • GR24 Pianificava un attentato in Italia, espulsa da Milano ventenne egiziana
    Rating:

Era pronta a farsi saltare in aria e aspettava solo il via libera dall'Isis. Ma è stata fermata prima. Ed espulsa dall'Italia.
I suoi progetti terroristici - Fatma Ashraf Shwaky Fahny - 22anni, egiziana, residente a Gratosoglio, periferia milanese - li confidava nella chat di telegram ad alcuni membri dello Stato islamico, con cui era entrata in contatto all'inizio del suo percorso di radicalizzazione. Prima l'abbandono del look occidentale, a favore del niqab completo. Poi col tempo si è fatto strada il desiderio di immolarsi alla causa del Califfato, prima pensando di partire per la Siria, poi - davanti alle difficiltà logistiche - il progetto è diventato quello di restare in Italia e diventare una kamikaze. Dall'Isis, però, e soprattutto da Al Najjar Abdallah Hasanayn- uno dei membri di Daesh con cui era in contatto - non ha ricevuto il via libera all'entrare in azione. Di questi rapporti virtuali - gli unici che Fatma aveva in una vita priva di relazione sociale, ricostruiscono gli inquirenti - la ragazza alla fine ammette l'esistenza, senza fornire dettagli. Ritrovati in parte dalla Digos nel proliferare di messaggi scambiati in chat. A Milano, la ventenne- con regolare permesso di soggiorno- viveva con i genitori e 3 fratelli minori. E' diventata la 203esima estremista espulsa dall'Italia , su decisione del Viminale.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti