Don Paolo Farinella a Radio 24: "Franceschini? Meglio mettergli le mani addosso così capisce" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Don Paolo Farinella a Radio 24: "Franceschini? Meglio mettergli le mani addosso così capisce"
Notizie | La Zanzara

Don Paolo Farinella a Radio 24: "Franceschini? Meglio mettergli le mani addosso così capisce"

di Giuseppe Cruciani

"Insultare Franceschini? Se gli avessero messo le mani addosso avrebbero capito qualcosa, questa gente se le attira". Lo dice Don Paolo Farinella, parroco di Genova e collaboratore di Micromega, a La Zanzara su Radio 24. "Alla fine questi del Pd - dice Farinella - si sono dimostrati peggio di Berlusconi e se lo dico io è tutto dire. Al Pd sono disposto a fare il funerale gratis, e anche solenne. Quelli che Dio vuol perdere prima li fa impazzire, questi sono tutti pazzi, non solo traditori, perché dare del traditore è un complimento. Il traditore è nobile perché ha uno scopo. Questi del Pd sono meschini, da buttare via". "I due terzi del Pd - sostiene don Farinella - sono ricattabili, l'altro terzo se li è comprati il Cavaliere, oppure si regalano gratuitamente. La Finocchiaro che parla di protezione per i dirigenti è da demenza senile". Poi don Farinella attacca il presidente della Repubblica Napolitano: "Ormai è Re Giorgio secondo imperatore di Albania, non è concepibile, la costituzione è andata a farsi fottere. Quando ricatta il Parlamento, minacciando le dimissioni, non lo riconosco più come presidente. Dovrebbe nominare il presidente del consiglio e poi stare zitto". "E poi Napolitano - prosegue - è una garanzia per Berlusconi, è il presidente dell'inciucio e del tradimento della costituzione. Il Cavaliere è il vero vincitore, tra un paio di anni salirà lui al Quirinale e tutto per colpa del Pd e di Grillo che ha commesso errori notevoli".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti