Mughini su Grillo: "Un fanfarone, un furbetto miliardario vestito da pezzente" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Mughini su Grillo: "Un fanfarone, un furbetto miliardario vestito da pezzente"
Notizie | La Zanzara

Mughini su Grillo: "Un fanfarone, un furbetto miliardario vestito da pezzente"

di Giuseppe Cruciani

Audiostrip:
  • La Zanzara Mughini su Grillo: "Un fanfarone, un furbetto miliardario vestito da pezzente"
    Rating:

"Sono totalmente insensibile a Grillo, come i film che non mi piacciono e non guardo. Non mi arriva nulla di Grillo, da un orecchio entra e dall'altro a gran velocità esce. Sento solo una gran fanfaronata molto furbetta". Lo dice Giampiero Mughini a La Zanzara su Radio 24. Mughini attacca ancora Grillo: "Che sia un miliardario mi sembra una dote positiva. Ma non va bene che si vesta da baracconato non va bene, deve vestirsi da milionario con anelli alle dita e così via e dire me li sono guadagnati, non stare a gridare delle pezzenterie, vestito da pezzente". E le tredici società in Costarica?: "Fosse vero, sarebbe meglio di Buster Keaton e i Fratelli Marx, io sono qui ad aspettare, Intanto ho mandato unj sms di complimenti al direttore dell'Espresso Manfellotto. Sarebbe da godere". "Ho sentito che vuole prendere il cento per cento - dice ancora Mughini - e in questo caso chiamerei lo psichiatra, altro che Giannino. Ma non penso che ci creda. Ormai è una macchinetta, metti una moneta ed esce una nenia, come aver messo un gettone un jukebox". E Casaleggio?: "Letteratura allo stato puro, mai sentito dire buongiorno, sta lì, seduto e guarda. Il paragone che si può fare è con Albert Speer, l'architetto del Terzo Reich, grande inventore di coreografie nazi. Certamente Casaleggio è un genio della coreografia, ecco Speer aveva creato le serate notturne per i laeder nazisti che avevano la pancetta. Speer inventava le coreografie notturne per nascondere la pancetta. Certo Speer era più geniale di Casaleggio".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti