Mamme lavoratrici, a Milano la paura è finita: arriva "Piano C" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Mamme lavoratrici, a Milano la paura è finita: arriva "Piano C"
Notizie | Si può fare, cronache da un paese migliore

Mamme lavoratrici, a Milano la paura è finita: arriva "Piano C"

di Alessio Maurizi

Audiostrip:
  • Si può fare Il racconto di un'innovativa impresa sociale
    Rating:

Il prossimo parlamento sarà con più donne e mamme che mai. Tutti (quasi) i partiti hanno infatti inserito nelle loro liste molte più donne che in passato. Le prossime deputate e senatrici adotteranno le misure necesssarie per incentivare i servizi alla metrnità senza i quali l'Italia perde una quota importante di forza lavoro ogni anno? Nell'attesa, a "Si può fare" vi raccontiamo di uno dei primi spazi di co-working in Italia dove le mamme e i papà possono andare coi loro figli e far convivere lavoro e accudimento: si chiama "PianoC" è impresa sociale nata da qualche settimana. Ne parla al microfono di Alessio Maurizi una delle fondatrici, Riccarda Zezza.

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti