L'industria nautica cresce ancora, a Genova una salone all'insegna dell'eccellenza | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
L'industria nautica cresce ancora, a Genova una salone all'insegna dell'eccellenza
Notizie | GR24

L'industria nautica cresce ancora, a Genova una salone all'insegna dell'eccellenza

Nel 2018 l'industria nautica italiana cresce per il quarto anno consecutivo. Secondo dati parziali, l'incremento del fatturato complessivo è del 9,5%, equivalente a 4,25 miliardi, quasi il doppio rispetto al 2013, anno segnato pesantemente dalla crisi iniziata tra il 2008 e il 2009. Si tratta comunque di un livello ancora lontano da quota 6,2 miliardi toccata nel 2007.
Cresce prepotentemente il leasing, sia in termini di valore che di contratti.
Sul fronte del mercato internazionale le tendenze indicano un aumento della domanda negli Stati Uniti, in parte dell'Asia e in Australia. Pure dall'Europa segnali positivi, tranne che dalla Gran Bretagna (per effetto delle incertezze legate alla Brexit) e dalla Turchia.
Con queste premesse è in cantiere la 59esima edizione del Salone Nautico di Genova, organizzato da Ucina, la Confindustria Nautica. Andrà in scena dal 19 al 24 settembre. Si prevedono mille espositori con la peculiarità che rende la manifestazione genovese unica al mondo: 100 mila metri quadrati di spazi a mare (altrettanti a terra) nei quali ammirare direttamente yacht e super yacht.

CONVENTION UCINA-SATEC 21 GIUGNO 2019 - LE INTERVISTE
La nautica è tra le filiere più importanti dell'industria italiana. Il sistema produttivo del settore conta oltre 17.000 addetti nella costruzione e oltre 105.000 nella subfornitura ai cantieri e nella componentistica. Con il Rapporto Filiera Nautica, effettuato da Symbola, si è analizzato l'indotto economico e occupazionale del settore. I dati sono stati presentati durante la Convention 'Le capitali della Nautica, Ucina SATEC 2019' a Santa Margherita Ligure. Tra il 2015 e il 2018, l'intera filiera ha fatto registrare quasi 12 miliardi di euro di fatturato con l'economia nautica cresciuta dell'8,9%. Diminuisce il numero di stabilimenti ma aumenta la qualità e il moltiplicatore del valore aggiunto.

A passare il testimone della leadership di Ucina, è stata Carla Demaria: "Siamo tornati a crescere ai ritmi della pre crisi. Lascio una Ucina rafforzata a livello internazionale". (A cura di Carmela la Gatta)

Rating:
Saverio Cecchi, neo presidente di Ucina Confindustria Nautica: "Dalla politica mi aspetto attenzione e che al Salone Nautico arrivino cose concrete. Le strette di mano, gli abbracci e sentirsi dire che siamo i più bravi lo sappiamo già" (A cura di Carmela la Gatta)
Rating:
CONFERENZA STAMPA 59° SALONE NAUTICO (4 GIUGNO 2019) - LE INTERVISTE
"Con il Salone Nautico Genova si apre e si offre al mondo, in programma numerose iniziative collaterali", annuncia il sindaco di Genova, Marco Bucci. (A cura di Andrea Ferro)
Rating:
"Quattro saloni in uno è la formula della multispecializzazione, una caratteristica vincente del Nautico", dice Alessandro Campagna, direttore commerciale. (A cura di Andrea Ferro)
Rating:
"Il Salone è già sold out, ora bisogna puntare all'eccellenza, essere più ambiziosi, trasformare Genova capitale della Nautica 360 giorni all'anno", commenta Carla Demaria, presidente di Ucina. (A cura di Andrea Ferro)
Rating:

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti