da La Zanzara

Guido Barilla: "Mai spot con una famiglia gay, sono per famiglia tradizionale"

26/09/2013 ore 12.26

Per noi il concetto di famiglia sacrale rimane un valore fondamentale dell'azienda

"Non farei mai uno spot con una famiglia omosessuale. Non per mancanza di rispetto ma perché non la penso come loro, la nostra è una famiglia classica dove la donna ha un ruolo fondamentale".

Guido Barilla: "Mai spot con una famiglia gay, sono per famiglia tradizionale"

Lo dice Guido Barilla, presidente del gruppo Barilla, a La Zanzara. "Noi - dice Barilla - "abbiamo un concetto differente rispetto alla famiglia gay. Per noi il concetto di famiglia sacrale rimane un valore fondamentale dell'azienda".

Ma la pasta la mangiano anche i gay, osservano i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo: "Va bene, se a loro piace la nostra pasta e la nostra comunicazione la mangiano, altrimenti mangeranno un'altra pasta. Uno non può piacere sempre a tutti".

"Io rispetto tutti" - aggiunge Barilla - "facciano quello che vogliono senza disturbare gli altri. Sono anche favorevole al matrimonio omosessuale, ma no all'adozione per una famiglia gay. Da padre di più figli credo sia molto complesso tirare su dei bambini in una coppia dello stesso sesso".

In evidenza