L'attore Neri Marcorè: "Da giovane ho fatto un'esperienza simile all'Erasmus. Credo nelle basi dell'Europa!" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
L'attore Neri Marcorè: "Da giovane ho fatto un'esperienza simile all'Erasmus. Credo nelle basi dell'Europa!"
Notizie | L'Altra Europa

L'attore Neri Marcorè: "Da giovane ho fatto un'esperienza simile all'Erasmus. Credo nelle basi dell'Europa!"

L'attore Neri Marcorè

Audiostrip:
  • L'altra Europa L'attore Neri Marcorè: "Da giovane ho fatto un'esperienza simile all'Erasmus. Credo nelle basi dell'Europa!"

    per ascoltare i contenuti multimediali
    installa adobe flash player

    Rating:

"Ho studiato alla scuola interpreti e al liceo linguistico perché mi incuriosiva guardare alle altre realtà europee, e ho studiato all'estero con una esperienza simile all'Erasmus. All'Europa credo ancora, le basi di questa Unione sono buone, ma oggi bisogna andare oltre la politica monetaria e adottare una politica comunitaria comune condivisa tra tutti i Paesi, che non sia quella del Paese più forte in quel momento". Neri Marcorè ragiona sul tema dell'Europa al microfono di Federico Taddia durante il programma "L'Altra Europa". L'attore era presente al lancio ufficiale del programma Erasmus Plus, che si è tenuto a Firenze alla presenza del ministro dell'istruzione Stefania Giannini e del commissario europeo per l'istruzione e la cultura Androulla Vassiliou. "Ho partecipato perché amo il mondo della scuola e degli studenti. Da un punto di vista europeo la scuola è una realtà italiana 'virtuosa': ho parlato con i presidi dei ragazzi presenti e mi hanno confermato che il settore scuola è l'unico che sfrutta tutti i fondi comunitari legati ai progetti e, mentre in altri settori rimangono molti fondi europei inutilizzati, nelle scuole si fanno molti progetti grazie al sostegno dell'UE".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti