Italicum, primo sì in Commissione con il nodo dei collegi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Italicum, primo sì in Commissione con il nodo dei collegi
Notizie | GR24

Italicum, primo sì in Commissione con il nodo dei collegi

Per gli emendamenti tempo fino a lunedì

Audiostrip:
  • GR24 Italicum - Laura Comi di Forza Italia
    Rating:
  • GR24 Italicum - Riccardo Nuti, deputato 5 Stelle in Commissione
    Rating:
  • GR24 Italicum - Il capogruppo Pd alla Camera Emanuele Fiano
    Rating:

Via libera in Commissione Affari Costituzionali alla Camera al testo base della legge elettorale. Hanno votato a favore tutti i partiti della maggioranza (Pd, Ncd, Sc, Pi) e Forza Italia. Resta pero' il nodo della delega al governo per disegnare i collegi elettorali: FI e' contraria, mentre la chiedono tutti i partiti della maggioranza. Il relatore Francesco Paolo Sisto (Fi) si sarebbe presentato alla riunione della Commissione con le tabelle allegate alla legge elettorale, gia' predisposte negli uffici parlamentari. Ma il capogruppo Pd Emanuele Fiano avrebbe ribattuto che il suo partito intende delegare al governo la definizione delle circoscrizioni. Soddisfazione, comunque, per l'approvazione del testo da parte di tutte le forze politiche a parte il movimento cinque stelle. Ora si attendono gli emendamenti. C'è tempo fino alle 13 di lunedì. FORZA ITALIA "Ci sono delle liste molto più corte, e su questo la Consulta non ha problemi - spiega Laura Comi di Forza Italia - . Presentare una lista bloccata di quattro cinque persone non significa che non ci sia un metodo democratico all'interno per deciderle. E' come se si presentasse una squadra". CINQUE STELLE "La Commissione ha approvato un non-testo, dove mancano parti essenziali della legge elettorale. Non c'è nulla", dice Riccardo Nuti, deputato 5 Stelle in Commissione. PD "Siamo molto vicini alla proposta storica del partito democratico, ora si tratta di proporre le modifiche che vorremmo unitarie", dice il capogruppo Pd alla Camera Emanuele Fiano.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti