Ingroia: "Prendo 5 mila euro netti al mese ma senza lavorare perche' sono in attesa di essere ricollocato" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Ingroia: "Prendo 5 mila euro netti al mese ma senza lavorare perche' sono in attesa di essere ricollocato"
Notizie | La Zanzara

Ingroia: "Prendo 5 mila euro netti al mese ma senza lavorare perche' sono in attesa di essere ricollocato"

di Giuseppe Cruciani

Audiostrip:
  • La Zanzara Ingroia: "Prendo 5 mila euro netti al mese ma senza lavorare..."
    Rating:

"Prendo circa 5mila euro netti senza indennità, li prendo da un mese e mezzo, senza lavorare perchè sono in attesa di essere ricollocato". Così Antonio Ingroia a La Zanzara su Radio 24. "Se il Csm avesse detto sì a Crocetta - dice Ingroia - avrei preso la metà dei soldi e avrei fatto risparmiare lo Stato. Io voglio lavorare, la mia situazione è simile a quella di altri magistrati". "Vorrei andare Se confermano Aosta potrei andarmene dalla magistraturaalla procura nazionale antimafia - dice Ingroia - anche perchè c'è un posto vacante. Oppure in Cassazione. Aosta non è in linea con la mia esperienza professionale. Io ho fatto sempre il pm in Sicilia e sempre di mafia mi sono occupato". "La mafia c'è anche ad Aosta - dice Ingroia - soprattutto 'ndrangheta, riciclaggio, ma non c'è la procura antimafia quindi poi bisogna passare tutto ad altre procure. Le indagini non le fanno loro ma Torino". "Finora le decisioni del Csm - continua Ingroia - sono state punitive. E' una cosa risaputa che io non sia amato anche dentro alla mia categoria, sono considerato considerato esibizionista e in cerca di riflettori. Se confemano Aosta potrei andarmene dalla magistratura".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti