B Heroes: nuovi eroi per nuove imprese | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
B Heroes: nuovi eroi per nuove imprese
Notizie | Si può fare

B Heroes: nuovi eroi per nuove imprese

Chi saranno gli imprenditori del futuro? Quali fra le start up ha migliore capacità di sviluppo?
B Heroes è un programma di accelerazione che, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, vuole valorizzare e investire in una start up. Dopo una prima selezione, sono 12 le aziende che si contendono un investimento di 800.000 euro per lo sviluppo della nuova attività.

12 start up divise in quattro categorie: Business innovation, Lifestyle, Consumer Products, Sharing&Social.

Le start up sono divise in 4 categorie e supportate da 4 Super Coach, giovani imprenditori di successo che li seguiranno nell'intero percorso:
- Business Innovation: prodotti e servizi per aziende e consumatori con forte innovazione tecnologica.
- Lifestyle: prodotti che migliorano lo stile di vita dei consumatori, servizi per l'ambiente, i viaggi, il fitness, il food.
- Consumer Products: prodotti pensati per il consumatore che cambiano il modo di vedere le cose.
- Sharing & Social: l'economia della condivisione, la tecnologia diventa il ponte per condividere servizi ed esperienze.


Radio 24 dà voce alle start up che partecipano al percorso B-Heroes e vi fa conoscere le idee di questi giovani imprenditori ogni sabato all'interno del programma "Si può fare" in onda dalle 7,30 alle 9.
Gli ascoltatori possono votare il progetto d'impresa preferito e contribuire al successo delle start up.
Per tutte le info e per votare: www.bheroes.it

LE INTERVISTE

14 aprile 2018 - B Heroes, puntata #4: Lifestyle
Ultimo appuntamento di Si può fare con B Heroes, programma di accelerazione per start up che si propone di aiutare giovani aziende italiane a crescere, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Dodici partecipanti, ma alla fine un solo vincitore riceverà un investimento di 800mila euro. Oggi conosciamo le storie della categoria Lifestyle con l'aiuto del coach Davide Dattoli di Talent Garden (https://talentgarden.org/):
Federica Storace per "Drexcode": la piattaforma on line n° 1 in Italia per il noleggio di abiti esclusivi, delle ultime collezioni, firmati da famosi designer.

Rating:
Matteo Musa per "Fitprime": il fitness che diventa flessibile! Tante discipline senza nessun vincolo di annuali o costi di iscrizione.
Rating:
Riccardo Zanini per "Wecare": una piattaforma in cloud, mobile e web, a supporto di tutto l'ambito e-health sia nel settore animale con il prodotto AMUUKO che in ambito umano con il prodotto AMYKO.
Rating:


7 aprile 2018 - B Heroes, puntata #3: Sharing & social
Terzo appuntamento di Si può fare con B Heroes, programma di accelerazione per start up che si propone di aiutare giovani aziende italiane a crescere, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Dodici partecipanti, ma alla fine un solo vincitore riceverà un investimento di 800mila euro. Oggi conosciamo le storie della categoria Sharing & Social con l'aiuto del coach Gianluca Comandini di You& web:

Biagio Tumino per "Bnb Sitter": è nata dall'idea di Piero e Biagio, due tenaci siciliani sbarcati a Parigi per conseguire i loro dottorati e oggi a capo di un team di 30 persone altamente qualificate.

Rating:
Gherardo Liguori per "Start2impact": il loro obiettivo è creare talenti under 20 sui lavori del futuro per metterli in contatto con le imprese del loro territorio.
Cristina Angelillo per "Marshmallow Games": una startup che avvicina i bambini alle materie scolastiche attraverso il gioco e crea esperienze digitali interattive sicure per tutta la famiglia.

Rating:

31 marzo 2018 - B Heroes, puntata #2: Consumer Product

Secondo appuntamento di Si può fare con B Heroes, programma di accelerazione per start up che si propone di aiutare giovani aziende italiane a crescere, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Dodici partecipanti, ma alla fine un solo vincitore si aggiudicherà il premio di 800mila euro. Oggi conosciamo le storie della categoria Consumer Product con l'aiuto del coach Luca Ferrari di Bending Spoons:

Carlo Salizzoni per "GoodBuyAuto": nasce con la finalità di rendere facile, conveniente e sicuro il processo di acquisto di un'auto online, seguendo i cambiamenti delle abitudini dei consumatori, sempre più online oriented.
Rating:
Fabio Marra per "Homepal": cambia radicalmente il mercato immobiliare, introducendo libertà di scelta, rafforzando l'autonomia dei clienti e rendendo il mercato immobiliare più democratico.
Rating:
Cristian Padovan per "Wash Out": è un servizio di autolavaggio a domicilio su strada pubblica.

Rating:


24 marzo 2018 - B Heroes, puntata #1: Business Innovation

Nella puntata di oggi, il primo dei quattro appuntamenti in cui Si può fare seguirà B Heroes, programma di accelerazione per start up che si propone di aiutare giovani aziende italiane a crescere, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Dodici partecipanti, per un investimento finale di 800mila euro. Oggi conosciamo le prime tre storie di Business Innovation con l'aiuto del coach Ugo Parodi Giusino, fondatore e CEO di Mosaicoon:
Benedetta Arese Lucini per "Oval Money": l'app che ci motiva a spendere meglio, a far crescere i nostri risparmi e a investirli rispettando le nostre abitudini.

Rating:
Niccolò Calandri per "3Bee": sviluppa e realizza un innovativo sistema di monitoraggio per alveari grazie al quale l'apicoltore controlla lo stato di salute delle proprie api.

Rating:
Matteo Destantini per "Zzzleep and Go": startup che si occupa di smart accomodation in aeroporti e non solo.

Rating:







Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti