Governo Lega-5Stelle, Centinaio: "Berlusconi ci lasci lavorare. Lui ha fatto governi con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Governo Lega-5Stelle, Centinaio: "Berlusconi ci lasci lavorare. Lui ha fatto governi con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni"
Notizie | 24 Mattino con Oscar Giannino

Governo Lega-5Stelle, Centinaio: "Berlusconi ci lasci lavorare. Lui ha fatto governi con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni"

"Gli amici di Forza Italia ci lascino lavorare. Gli abbiamo visto fare un governo con Monti, un governo con Letta, un governo con Renzi e anche un governo con Gentiloni!". Risponde così Gian Marco Centinaio (Lega), uno dei 10 uomini seduti al tavolo per stipulare il contratto di governo Lega-M5S quando, nel corso della trasmissione 24Mattino, i conduttori Luca Telese e Oscar Giannino gli chiedono un parere su Silvio Berlusconi: "La campagna elettorale è finita, bisogna rendersene conto. Si sta cercando di dare un governo al Paese".

Rating:
"Noi pensiamo che Equitalia abbia fatto dei tassi di interesse un po' da usura e di conseguenza preferisco fare una sanatoria piuttosto che avere uno Stato usuraio nei confronti dei propri cittadini". Risponde così Gian Marco Centinaio (Lega), quando nel corso della trasmissione 24Mattino i conduttori Luca Telese e Oscar Giannino gli chiedono di commentare l'ipotesi di una maxi-sanatoria per finanziare la flat tax".
Rating:

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti