Un giornalista sotto tiro | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Un giornalista sotto tiro
Notizie | GR24

Un giornalista sotto tiro

di Daniele Biacchessi

Audiostrip:
  • GR24 Lui si chiama Paolo Borrometi. E' avvocato, scrittore, giornalista. Dirige La Spia...
    Rating:

Se vai sul suo account personale di Facebook, trovi una scritta eloquente sopra un lenzuolo bianco: il silenzio...uccide.
Lui si chiama Paolo Borrometi. E' avvocato, scrittore, giornalista. Dirige La Spia, un sito e un blog di denuncia, e collabora con l'Agi.
Vive sotto scorta da diverso tempo e le minacce dei clan contro di lui corrono sul web con frasi pesanti: ti scippu la testa.
Una delle sue ultime inchieste ha portato allo scioglimento per mafia del Comune di Scicli, in provincia di Ragusa.
E il suo calvario è iniziato quando il cronista ha indagato sull'agenzia di pompe funebri della famiglia mafiosa dei Ventura, il cui capo è al 41 bis.
Borrometi è uno dei tantissimi giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata, in Sicilia come alle porte di Milano.
I dati dell'osservatorio Ossigeno per l'Informazione sono a dir poco inquietanti.
Negli ultimi cinquantanni, sono stati uccisi 28 nostri colleghi, 11 in Italia e 17 all'estero.
Negli ultimi sette anni 2305 giornalisti hanno subito minacce.
Solo dall'inizio di quest'anno, in 108 sono stati oggetto di ritorsioni.
Lasciarli soli, isolati, senza il sostegno della società civile, sarebbe come fare un regalo alle mafie.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti