Gioele Dix: "Quei salti mortali per accompagnare mia figlia a scuola" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Gioele Dix: "Quei salti mortali per accompagnare mia figlia a scuola"
Notizie | I Padrieterni

Gioele Dix: "Quei salti mortali per accompagnare mia figlia a scuola"


Audiostrip:
  • I Padrieterni Gioele Dix: "Quei salti mortali per accompagnare mia figlia a scuola"
    Rating:

"Ai padri giovani o ai giovani che non vogliono diventare padri, racconto spesso la mia esperienza. Ho avuto mia figlia abbastanza presto. Sembra angosciante, è vero, ma è una scossa pazzesca e alla fine ci si ritrova più saldi di prima!" Gioele Dix si racconta ai Padrieterni e parla del suo spettacolo "Vorrei essere figlio di un uomo felice", dedicato alla figura di Telemaco, il figlio di Ulisse, cresciuto con un padre lontano. "Se sono stato un padre presente? Mi sono sempre raccontato che non conta la quantità ma la qualità. Sono sempre stato in giro, ho potuto dare una presenza intermittente ma molto intensa quando c'ero. Onestamente, però, mia figlia a 12 anni mi ha un po' scioccato. La interrogavo sul perché mi avesse nascosto una serie di cose, anche magagne a scuola, lei mi rispose: ‘Perché non ti vedo mai'. Diede una botta a tutte le mie convinzioni. Da quel momento capii che anche la presenza spicciola di tutti i giorni contava molto. Da allora feci i salti mortali anche solo per portarla per 4 minuti in macchina da casa a scuola. Facevo addirittura dei giri più lunghi per stare 6 minuti insieme. Il bilancio comunque è buono: mia figlia è molto legata a me e io sono molto legato a lei. Ne siamo usciti bene!". Prossimo appuntamento con Matteo Bussola e Federico Taddia, domenica alle 11 su Radio 24.

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti