Don Gallo: "Diventassi Papa sì a matrimonio dei preti, sacerdozio delle donne, preservativo e pillola del giorno dopo" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Don Gallo: "Diventassi Papa sì a matrimonio dei preti, sacerdozio delle donne, preservativo e pillola del giorno dopo"
Notizie | La Zanzara

Don Gallo: "Diventassi Papa sì a matrimonio dei preti, sacerdozio delle donne, preservativo e pillola del giorno dopo"

di Giuseppe Cruciani

Audiostrip:
  • La Zanzara "Se diventassi Papa mando via tutti dal Vaticano"
    Rating:
  • La Zanzara "I preservativi li distribuirei anche nelle scuole cattoliche"
    Rating:
  • La Zanzara "Ho avuto delle insidie, degli approcci che ho respinto"
    Rating:
  • La Zanzara "Un papa omosessuale sarebbe una cosa magnifica"
    Rating:

"Se diventassi Papa mando via tutti dal Vaticano, anche l'ultimo usciere, si va per le strade in cerca di cristiani. Via quelli della Curia, e sacerdozio delle donne subito, non c'è inferiorità tra uomo e dona. Sì anche al matrimonio per i preti". Lo dice Don Andrea Gallo, parroco della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova, a La Zanzara su Radio24. "Tutti pontificano in nome di Dio - L'educazione sessuale non può farla la Chiesadice Don Gallo - ma chi gli ha telefonato? Se non si fanno queste cose anche col nuovo Papa non cambierà nulla".





Poi bisogna aprire al preservativo e alla pillola del giorno dopo.?C'è uno spiraglio dei vescovi tedeschi che hanno autorizzato una donna violentata a prendere la pillola del giorno dopo. Di chi è il grembo materno? Alla donna, e la scelta della maternità vuole dire responsabilità paterna e materna. Io i preservativi li distribuirei anche nelle scuole cattoliche, c'è bisogno di educazione sessuale. Meglio che non lo faccia la Chiesa con la sua misoginia, e i suoi tabù



"Ho avuto delle insidie, degli approcci che ho respinto, sono sempre stato un ribelle. Ero un giovane prete, e fu un vescovo a farmi delle avances. Poi gli dissi : 'Eccellenza, se vuole andiamo a puttane tutti e due'. E' morto da tanti anni". Lo rivela Don Andrea Gallo, fondatore della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova, a La Zanzara su Radio24.







"Il prete omosessuale - dice Don Gallo - deve poter essere libero di esprimere la sua identità e la sua sessualità, altrimenti si reprime e arriva alla pedofilia". "Un papa omosessuale - dice ancora Don Gallo - sarebbe una cosa magnifica.. Pensare che uno si affacci a Piazza San Pietro e lo dica sarebbe grande. E anche se fosse nero, C'è la parità dei figli di Dio, è l'essenza del Vangelo, siamo tutti figli e figlie di Dio".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti