Funerali di Chavez.  Naim: "L'Europa non è immune dal populismo di Chavez" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Funerali di Chavez.  Naim: "L'Europa non è immune dal populismo di Chavez"
Notizie | America 24

Funerali di Chavez. Naim: "L'Europa non è immune dal populismo di Chavez"

I funerali del presidente Hugo Chavez

Audiostrip:
  • America 24 Moises Naim, professore a Carnegie Endowment

    per ascoltare i contenuti multimediali
    installa adobe flash player

    Rating:

Il corteo funebre del defunto presidente Hugo Chavez, composto da migliaia di persone, ha da poco lasciato l'ospedale militare di Caracas sotto lo per raggiungere l'accademia militare dove sarà esposta la salma fino alle esequie, previste per venerdì. Accanto alla bara, avvolta nella bandiera venezuelana, si trovavano Elena Frias, madre del defunto leader, i fratelli, e numerosi membri del governo. La madre di Chavez, con un fazzoletto premuto sul volto, ha pianto sulla sua bara avvolta nella bandiera nazionale mentre una banda suonava l'inno nazionale. Poco dopo un prete ha letto una preghiera. A24 - "Non c'è dubbio, il populismo si sta diffondendo nel mondo" ha detto ai microfoni di Mario Platero Moises Naim, professore a Carnegie Endowment ed esperto di Venezuela citando alcuni esempi "sta succedendo in Italia, lo abbiamo visto in Grecia, lo stiamo vedendo in altri paesi d'Europa e lo abbiamo visto in certo paesi dell'America latina". Secondo Naim le ragioni sono da ricercare nella "dolorosa situazione" di questi paesi, caratterizzati da corruzione, ingiustizia e la richiesta di grandi sacrifici da parte della popolazione. La "sorpresa" dice Naim "è che la storia si ripete anche se ogni volta che si è provato non ha mai funzionato.

Guarda ultime puntate Prossimo
discuss
Vedi tutti i commenti
close

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti