Corte Suprema con Trump: via libera per il bando sui rifugiati in vigore, tolte le limitazioni | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Corte Suprema con Trump: via libera per il bando sui rifugiati in vigore, tolte le limitazioni
Notizie | GR24

Corte Suprema con Trump: via libera per il bando sui rifugiati in vigore, tolte le limitazioni

di Anna Marino

Audiostrip:
  • GR24 Corte Suprema con Trump: via libera per il bando sui rifugiati in vigore, tolte le limitazioni

    per ascoltare i contenuti multimediali
    installa adobe flash player

    Rating:

Una decisone all'ultimo minuto, il massimo organo giudiziario americano si è schierato a favore di Donald Trump: si puo' continuare ad applicare senza limiti il decreto che prevede il bando sui rifugiati in arrivo da sei Paesi a maggioranza musulmana. Con un ordine di emergenza, la Corte Suprema ha accettato una richiesta fatta dalla squadra del presidente Usa per bloccare in via definitiva la decisione di un tribunale federale che da domani sarebbe entrata in vigore e avrebbe permesso a circa 24mila rifugiati già sottoposti a controlli di entrare in Usa. mettendo un paletto al bando: porte aperte se un'agenzia di ricollocamento avesse promesso loro di offrire lavoro.A cascata le decisioni una dopo l'altra dei tribunali avevano frenato e approvato come uno stop and go questo bando annunciato già in campagna elettorale dallo stesso Trump.
La Corte Suprema sentirà le parti coinvolte nella disputa legale riguardante il travel ban il 10 ottobre prossimo. Trump vorebbe che il divieto durasse per 90 giorni per i cittadini dei sei paesi nel mirino e 120 giorni per i rifugiati. Così facendo, sostiene il presidente americano, il Paese avrebbe tempo per valutare le procedure di controllo.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti