La corruzione come "investimento". Ecco il sistema Parnasi, all'ombra dello stadio della Roma | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
La corruzione come "investimento". Ecco il sistema Parnasi, all'ombra dello stadio della Roma
Notizie | GR24

La corruzione come "investimento". Ecco il sistema Parnasi, all'ombra dello stadio della Roma

di Raffaella Calandra

Audiostrip:
  • GR24 La corruzione come "investimento"
    Rating:

La corruzione, come "investimento da fare". Anche nella capitale a trazione grillina. Ed è comunque "un investimento moderato rispetto al passato", ammette Luca Parnasi. E' lui, l'imprenditore che sta realizzando lo stadio della Roma- un affare da almeno un miliardo di euro - il fulcro di un sistema ripetuto nella Prima come nella Terza Repubblica, attraverso l'odore dei soldi. Soldi, che ad esempio dovevano aiutare ad ottenere "favori nel mondo 5Stelle", scrive il gip Maria Paola Tomaselli, nell'ordinanza che ricostruisce - tra l'altro - l'appoggio alla candidata grillina per il Lazio, Roberta Lombardi. O ancora le promesse di consulenze per il mediatore per il Campidoglio del dossier stadio, Luca Lanzalone, già presidente della partecipata Acea. Lui che a Roma, dopo un'esperienza con Nogarin, era stato mandato nel pieno dell'affaire Marra. "Messo lì da Grillo, con Bonafede e Fraccaro", cioé gli attuali ministri, diceva ad una cena lo stesso Parnasi, a cui Lanzalone si rivolgeva anche per risolvere un problema con un pezzo del sito Dagospia, "che aveva già agitato Di Maio"- dice. E il problema viene risolto attraverso l'intercessione di Luigi Bisignani, un nome che le varie Repubbliche le ha attraversate proprio tutte. I soldi di Parnasi arrivano anche ad una onlus, vicina alla Lega: "per creare un sistema di imprenditori appaltatori", spiega lo stesso imprenditore, che aveva provato ad esportare il metodo anche a Milano, con l'offerta di una casa all'assessore Maran, che risponde: Qui non usa. Tanto che ai due emissari non resta che ammettere la brutta figura, "sembravamo- registrano le intercettazioni - i romani del film quando vanno a Milano".

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti