Il confronto tra un giovane vecchio e 17 vecchi giovani | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Il confronto tra un giovane vecchio e 17 vecchi giovani
Notizie | MELOG, il piacere del dubbio

Il confronto tra un giovane vecchio e 17 vecchi giovani


Audiostrip:
  • MELOG Il piacere del dubbio MELOG BACKSTAGE
    Rating:

Un confronto generazionale tra il "giovane vecchio" Gianluca Nicoletti e diciassette vecchi giovani studenti di radio e dintorni, con sapiente manipolazione da dietro le quinte di Fabrizio Intonti, non più giovane e non ancora vecchio. Il tutto confezionato dalle sapienti mani di Roberta Frisani.

"In un'austera ma ridente aula di Via Monterosa 91 a Milano si è svolta la felice stagione di un master in Radio, Tv e web content. Diciassette giovani future speranze della radiofonia italiana si sono impegnate in un duro lavoro di apprendimento, reso ancor più arduo dalla presenza tirannica di due docenti, che su quelle povere cavie inermi hanno sperimentato il loro duro metodo accademico che prevedeva l'immediata e totale immersione in un'aula provvista di microfono, in nome di una ferrea didattica basata sulla formula "o parli o muori…!"

Con questo incipit prende l'avvio ognuna delle cinque puntate del nuovo programma sperimentale di Radio24 pensato e realizzato da Gianluca Nicoletti assieme a Fabrizio Intonti, suo inseparabile autore da dieci anni.
Sia Nicoletti che Intonti sono docenti del Master full time della Business School del Sole 24Ore in "Radio, tv e web content". Sin dal primo giorno di lezione, i loro studenti sono stati portati in studio per il "battesimo del fuoco" della diretta di Melog. Settimana dopo settimana tra lezioni teoriche e pratiche, è venuta l'idea di coinvolgere nella realizzazione di un programma i 17 ragazzi e ragazze che si sono dimostrati molto ricettivi ed entusiasti della chance che veniva loro proposta dai due "professori".

"MELOG BACKSTAGE" è dunque uno spin off di Melog, ed è ambientato in un'aula dove si tiene una lezione/ discussione tra Gianluca Nicoletti e un gruppo, ogni volta diverso, di 4 studenti, impegnati nella fase di preparazione di una puntata in diretta (per questo ogni puntata di Melog Backstage finisce simbolicamente con la sigla di Melog), e questo scopo dovranno imparare a dare forma radiofonica al loro vissuto personale, articolare i contenuti del tema della puntata, trovare spunti, preparare schede e via dicendo.

Nelle cinque puntate i ragazzi si confrontano con il professore cinico e generazionalmente distante sui grandi e piccoli problemi che scandiscono la loro giornata di studenti fuori sede.
Rispettivamente si parlerà di relazioni, di coabitazione, di genitori, di corpo e di denaro. La lezione ripresa a tempo reale si alterna ai pensieri degli studenti, del loro dileggiare il professor Nicoletti durante le pause, facendogli l'imitazione o atroci scherzi come un profilo fake su Tinder o acquisti surreali su Amazon.

Melog Backstage è un interessante esperimento di ibridazione di linguaggi in una continua alternanza tra il desiderio di leggerezza ed evasione dei ragazzi e riflessioni alte sulla comunicazione e sull'evoluzione dell'umanità attraverso i social e quelle che Nicoletti chiama "protesi emotive".
Il programma rappresenta una sfida originale e inedita in campo radiofonico, una alternativa al "Talent show radiofonico", ed è la dimostrazione che fare radio corrisponde a una professione che richiede competenze multidisciplinari e capacità di mettersi in gioco senza riserve.

In onda tutti i venerdì di luglio e in replica ad Agosto!

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti