Chiesa trascina gli azzurrini e l'Under21 mata la Spagna | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Chiesa trascina gli azzurrini e l'Under21 mata la Spagna
Notizie | GR24

Chiesa trascina gli azzurrini e l'Under21 mata la Spagna

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 Chiesa trascina gli azzurrini e l'Under21 mata la Spagna
    Rating:

Tutti l'avevano indicata come una finale anticipata, eppure era appena all'esordio del torneo. Ma certo la sfida con la spagna è già crocevia decisivo del destino dell'Under21: e i ragazzi di Di Biagio, superano l'esame alla grande, matano per 3 a 1 le Furie Rosse e ora guidano il girone alla pari con la Polonia, che ha piegato 3 a 2 il Belgio.
Pronti via e la Spagna è già avanti, con un bolide di Ceballos che brucia le ragnatele sotto il sette della porta di Meret. Ma gli azzurrini reagiscono, e la 36esimo Chiesa è furbo, nell'infilare con un tiro cross dal fondo, l'ingenuo portiere iberico Simon. In uno scontro col numero uno iberico si fa male Zaniolo, sostituito proprio dal bolognese Orsolini Protagonista, l'esterno rossoblu, nell'azione del raddoppio di Chiesa, che finalizza una suo percussione grazie all'assist di Barella. E sempre Orsolini ispira Pellegrini, poi atterrato il area: rigore che lo stesso romanista realizza. E' il 3 a 1 che fa esplodere la gioia del Dall'Ara. in quest'estate d'amore azzurro, gli azzurrini sognano e fanno sognare.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti