Champions League, Madrid avanti (ma il Real con l'aiuto dell'arbitro) | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Champions League, Madrid avanti (ma il Real con l'aiuto dell'arbitro)
Notizie | GR24

Champions League, Madrid avanti (ma il Real con l'aiuto dell'arbitro)

di Giovanni Capuano

Audiostrip:
  • GR24 Va avanti Madrid con Real e Atletico, le due finaliste di un anno fa a Milano...
    Rating:

Va avanti Madrid con Real e Atletico, le due finaliste di un anno fa a Milano, candidate a dar fastidio a chiunque vorrà vincere la Champions League. Avanti tra record e proteste. Non l'Atletico che con l'1-1 a Leicester ha messo fine alla favola dei campioni d'Inghilterra sigillando l'1-0 dell'andata grazie a Saul e contenendo la rimonta nel gol di Vardy.
Al Bernabeu, invece, è successo di tutto. Il Real Madrid va in semifinale con il 4-2 ma più che la tripletta di Ronaldo (primo calciatore a quota 100 reti in Champions) decidono gli errori di Kassai e dei suoi assistenti. Carletto Ancelotti ha ragione da vendere nelle proteste perché sul 2-1 in suo favore si vede cacciare Vidal per un rosso che non c'è e poi concedere a Ronaldo due reti in fuorigioco, il primo nettissimo e che rompe l'equilibrio perché siamo all'ultimo istante del primo tempo supplementare e piega le gambe ai bavaresi, castigati poi definitivamente da Asensio.
Avanti con l'aiutino, insomma, nella competizione dei dettagli in cui conta tutto, anche il favore arbitrale nel momento giusto. Il Bayern che esce era forse più forte dei madrileni, ma poco serve per Ancelotti recriminare. La Spagna resta dominante in Champions League.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti