Caredda, conservatoria delle Coste della Sardegna: "Lavoriamo per recuperare i fari, grande patrimonio del Mediterraneo" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Caredda, conservatoria delle Coste della Sardegna: "Lavoriamo per recuperare i fari, grande patrimonio del Mediterraneo"
Notizie | L'Altra Europa

Caredda, conservatoria delle Coste della Sardegna: "Lavoriamo per recuperare i fari, grande patrimonio del Mediterraneo"

Antonello Caredda, responsabile della comunicazione dell'Agenzia Regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna

Audiostrip:
  • L'altra Europa Caredda, conservatoria delle Coste della Sardegna: "Lavoriamo per recuperare i fari, grande patrimonio del Mediterraneo"

    per ascoltare i contenuti multimediali
    installa adobe flash player

    Rating:

"Fari e stazioni semaforiche hanno un grande valore storico e culturale nel Mediterraneo, così come gli scorci di mare e le coste che li ospitano sono luoghi splendidi, da difendere, conservare e far conoscere. La valorizzazione di questi beni può essere utile non solo dal punto di vista della conservazione ma anche per la creazione di nuovi posti di lavoro e opportunità per le comunità locali". Lo dice a "L'Altra Europa" Antonello Caredda, responsabile della comunicazione dell'Agenzia Regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna, ente capofila del progetto europeo Med Phares, che coinvolge anche Francia, Tunisia e Libano, per lavorare sull'accessibilità e fruibilità di fari e delle coste circostanti. "Dopo un primo censimento, lavoreremo in contatto con gli enti locali e la popolazione per proporre e trovare assieme soluzioni per rendere questi scorci di mare più fuibili, ospitando per esempio musei, strutture ricettive, iniziative culturali, che possono far conoscere meglio il valore di queste costruzioni e le coste vicine e portare anche nuove opportunità lavorative".

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti