Tra assenze e dubbi, l'Italia aspetta la Macedonia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Tra assenze e dubbi, l'Italia aspetta la Macedonia
Notizie | GR24

Tra assenze e dubbi, l'Italia aspetta la Macedonia

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 Tra assenze e dubbi, l'Italia aspetta la Macedonia
    Rating:

Prova a farsi coraggio, Matteo Darmian, l'ex granata da due stagioni corte di Mourinho al Manchester United. Ma certo la marcia d'avvicinamento alle sfide con Macedonia, domani a Torino, e Albania, lunedi a Tirana, è costellata di dubbi e infortuni. Niente De Rossi, out anche l'altro romanista Pellegrini, ko pure Verratti e a casa anche Belotti che chissà se riuscirà a recuperare per i decisivi spareggi playoff di qualificazione a Russia 2018 di inizio novembre. Nuvoloni che s'addensano sul futuro, mentre il recente passato è il terrificante 3 a 0 rimediato a Madrid contro una Spagna non ancora dilaniata dalla questione catalana. Servono certezze: l'unica di Ventura, per ora, è la difesa Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, divisa in campionato ma pronta ancora una volta a servire la causa azzurra.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti