Arriva la deroga della Legacalcio: ok alla Fiorentina per la fascia di capitan Astori | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Arriva la deroga della Legacalcio: ok alla Fiorentina per la fascia di capitan Astori
Notizie | GR24

Arriva la deroga della Legacalcio: ok alla Fiorentina per la fascia di capitan Astori

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 Ok alla Fiorentina per la fascia di capitan Astori
    Rating:

Alla fine ha vinto il buonsenso. German Pezzella, che ne ha ereditato i gradi, potrà continuare a indossare al braccio la fascia di capitano della Fiorentina personalizzata col numero 14, quello di Davide Astori, il difensore viola scomparso per una patologia cardiaca la notte fra il 3 e il 4 marzo scorso, alla vigilia della trasferta dei toscani a Udine. Dibattito, quello sulla fascia, nato dalle nuove norme varate dalla legacalcio, che sull'esempio di altri campionati ha imposto da quest'anno ai capitani di indossare fasce standard e senza simboli personali o specifici.
Immediate erano state alcune violazioni (quelle del romanista De Rossi e dell'atalantino Gomez) e l'aperta protesta dei giocatori viola, pronti a pagare eventuali sanzioni proprio nel segno del ricordo di Astori. Ora il consiglio della Legacalcio ha mantenuto la norma, ma concesso alla Fiorentina una deroga. Così Davide continuerà a vivere nel ricordo di tutti, e a giocare insieme ai suoi compagni in quella fascia al braccio di Pezzella.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti