2019 - L'anno che verrà | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
2019 - L'anno che verrà
Notizie | Gli Speciali di Radio 24

2019 - L'anno che verrà

L'Onu ha dichiarato il 2019 Anno internazionale delle lingue indigene, "in difesa di chi lotta per la propria identità, perché patrimonio inestimabile e anche una lingua si può "estinguere" come succede alle specie animali e vegetali". Ma che hanno sarà quello che ci attende? E' già iniziata la lunga corsa elettorale che ci porterà al voto europeo a maggio, destinato a cambiare gli equilibri. E' già attesa per l'addio di Mario Draghi alla Bce e al suo successore toccherà affrontare un altro anno che non si annuncia facile. Ma ci sono anche tanti appuntamenti sportivi, attese per la conquista dello spazio e il cinema che si trasforma.

Per non cominciare impreparati, Gr24 comincia da subito ad accompagnarvi nell'anno nuovo.
L'anno che verrà, dal 31 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni dopo Gr24 delle 7 e delle 13.

31 dicembre - Onu, 2019 anno internazionale delle lingue, l'integrazione che passa anche da qui (di Cristina Carpinelli)

Rating:
1 gennaio - Cinema, l'anno del sorpasso dello streaming (di Marta Cagnola)
2 gennaio - Europa al voto (di Sergio Nava)
Rating:
3 gennaio - L'anno dell'addio di Draghi alla Bce (di Debora Rosciani)
Rating:

4 gennaio - Road map per Libia. Voto nel 2019, sarà stabilità? (di Laura Bettini)
Rating:
5 gennaio - L'anno della svolta nello spazio (di Gigi Donelli)
6 gennaio - Un anno di sfide per lo sport (di Dario Ricci)
Rating:

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti