Il relitto della Costa Concordia sarà demolito a Genova

30/05/2014 ore 10.10

Scartata l'opzione Turchia, così come Piombino e Civitavecchia. Il progetto di smantellamento migliore lo ha presentato il porto di Genova...

Scartata l'opzione Turchia, così come Piombino e Civitavecchia. Il progetto di smantellamento migliore lo ha presentato il porto di Genova, che mercoledì è stato scelto come destinazione

Il relitto della Costa Concordia sarà demolito a Genova

finale di ciò che resta della Costa Concordia, naufragata al Giglio nel gennaio 2012 (le vittime furono 32). Stando a quanto riferisce il Sole 24 Ore, la decisione è ormai presa. Anche se l'ultima parola spetta alla Conferenza dei servizi, prevista per il 16 giugno, quando governo e protezione civile dovrebbero fare l'annuncio ufficiale. Il 20 luglio la data prevista per l'inizio dell'operazione: un viaggio di 5 giorni, dal largo dell'Isola del Giglio fino a Genova Voltri, con le flotte di Greenpeace e Legambiente al seguito, per controllare che non ci siano perdite di materiale. Soddisfatti tanto Costa Crociere quanto il governo, per le garanzie di tutela ambientale e i nuovi posti di lavoro - 100 persone in un anno - che il porto di Genova offrirebbe.

di Erica Manniello

In evidenza